Voucher Innovation Manager

da | 16 Ott 2019

Si chiuderà il prossimo 25 ottobre la “Fase 1” del Voucher Innovation Manager: una misura agevolativa importante per le imprese che intendono investire temporaneamente nell’assunzione di una figura professionale focalizzata sull’obiettivo di migliorare il grado di innovazione delle aziende.

Il contributo previsto è del 50% delle spese sostenute per Micro e Piccole imprese, con limite massimo stabilito di 80.000,00 euro di spesa e quindi 40.000,00 euro. Per le Medie imprese invece il contributo sarà del 30% con limite massimo di spesa di 83.333,33 euro quindi Voucher di massimo 25.000,00.

In questa prima fase i soggetti interessati possono infatti registrarsi online in una sorta di albo digitale dedicato ai professionisti del settore. Chiusa questa prima fase il Ministero pubblicherà gli elenchi dei soggetti abilitati e delle relative competenze dove le aziende potranno consultare quindi nominativi, qualifiche specifiche, aree geografiche di pertinenza dei manager accreditati.

L’accordo tra aziende e manager dovrà avere caratteristiche specifiche fornite dal Ministero, tra cui la durata che dovrà essere obbligatoriamente di minimo 9 mesi.

Voucher Innovation Manager: il click day!

Successivamente scatteranno le fasi 3 e 4, dedicate alla presentazione della domanda on-line. Dal prossimo 7 Novembre (e fino al 26 novembre) infatti, sarà possibile inserire tramite piattaforma digitale dedicata i dati per la richiesta del contributo.

L’ultimo passaggio sarà quello fondamentale: il Click day, fissato per martedì 3 dicembre ore 10.00. Attualmente il Mise ha smentito la possibilità di ripartire le risorse stanziate per la misura a prescindere dalla cronologia di presentazione della domanda. Sembra pertanto scongiurato un effetto analogo a quello del Voucher per la digitalizzazione delle imprese, che nel 2017 vide ridurre in maniera drastica il contributo previsto per le imprese di alcune regioni, con l’obiettivo di dare seguito positivo a ogni richiesta ricevuta con esito positivo.

Di conseguenza verrà stilato un ordine cronologico di presentazione delle domande, al fine di stabilire chi avrà o meno accesso al contributo stanziato dal Mise.

Scarica il pdf riepilogativo con tutte le caratteristiche del Voucher Innovation manager
(Fonte: MISE)

Digitalizzazione delle imprese: quali agevolazioni ci sono?

Negli ultimi mesi si è scatenata una vera e propria corsa alla digitalizzazione da parte delle imprese, costrette a intervenire nel tentativo di adeguarsi da un punto di vista tecnologico in un momento particolarmente delicato. Scopriamo insieme 3 misure agevolative...

leggi tutto

Riapertura dei bandi Marchi+3, Disegni+4 e Brevetti+

A partire dalla fine del mese di settembre verranno riaperti i termini di presentazione delle domande per richiedere i contributi agevolativi previsti dai bandi Marchi+3, Disegni+4 e Brevetti+, per i quali sono stati stanziati ulteriori 43 milioni di euro. Si tratta...

leggi tutto

Credito d’imposta: sanificazione ambienti

In merito al credito d’imposta dedicato alla sanificazione degli ambienti di lavoro, segnaliamo che a partire da lunedì 20 luglio è possibile, per i soggetti aventi diritto, presentare la richiesta per ottenere il credito relativamente a questi due ambiti: credito...

leggi tutto

Finanziamenti 2020: hotel, B&B e strutture ricettive

Lo scorso 10 Luglio, attraverso la consueta pubblicazione sul Burl, Regione Lombardia ha confermato criteri e modalità di partecipazione al “Bando Sostegno alla competitività delle strutture ricettive alberghiere e delle strutture ricettive non alberghiere all’aria...

leggi tutto
NEWSLETTER
Privacy Policy Cookie Policy
Privacy Policy Cookie Policy
Share This