Regione Lombardia: in arrivo nuovi indennizzi per le imprese

da | 19 Nov 2020

Regione Lombardia ha comunicato di aver stanziato 167 milioni di euro da destinare come indennizzi per imprese, lavoratori e categorie più fragili. Le nuove misure nascono con lo scopo di integrare gli strumenti messi a disposizione dal governo e di rinforzare alcune agevolazioni già emesse dalla Regione.

Prestando particolare attenzione alle agevolazioni dedicate alle imprese, sono due le misure di interesse:

  • Sì! Lombardia
  • Credito Ora

Da evidenziare inoltre che è stato rifinanziato “Credito adesso Evolution” con ulteriori 25 milioni di euro.

indennizzi regione Lombardia

Sì! Lombardia

Questa misura si rivolge alle micro imprese (imprese fino a 10 dipendenti e 2 milioni di euro di fatturato) e ai lavoratori autonomi, con partita IVA individuale e non iscritti al Registro delle imprese, appartenenti alle filiere produttive colpite dalle restrizioni imposte per cercare di contenere la diffusione del Covid-19. Per queste attività (individuate da specifici codici Ateco) e per i professionisti e imprese, è previsto uno stanziamento complessivo di 54,5 milioni di euro.

Le agevolazioni consistono nella concessione di un contributo a fondo perduto una tantum a titolo di indennizzo per la situazione di particolare disagio, senza vincolo di rendicontazione di spese connesse.

Credito Ora

Per questa misura sono stati stanziati 22 milioni di euro. L’agevolazione è rivolta a microimprese del settore ristorazione e attività storiche e di tradizione. Credito Ora prevede fondi per liquidità fino a 30.000 euro, mediante un contributo a fondo perduto relativo all’abbattimento dei tassi di interesse (fino al 3% di importo massimo 2.500 euro) con una copertura del 50% degli eventuali costi di garanzia nel limite di 300 euro.

Il Bonus Fiere

È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 164 del 15 luglio 2022 il tanto atteso Bonus Fiere, disposizione per favorire la partecipazione a manifestazioni fieristiche internazionali organizzate in Italia. L’articolo 25bis della Legge 91/2022 (convertita con...

leggi tutto
NEWSLETTER
Privacy Policy Cookie Policy
Privacy Policy Cookie Policy