Le novità di Sace Simest per potenziare l’export

da | 1 Lug 2020

L’emergenza Covid-19 e la successiva adozione del piano “Garanzia Italia” hanno generato grande attenzione mediatica verso Sace Simest, società del gruppo Cassa Depositi e Prestiti, specializzata nel sostegno alle imprese italiane che vogliono crescere nel mercato globale e sviluppare l’export.

Sace Simest export

Proprio in quest’ambito Sace Simest ha ulteriormente potenziato gli strumenti a supporto delle imprese che riguardano le seguenti aree di investimento:

  • La patrimonializzazione delle imprese esportatrici;
  • Lo sviluppo di progetti di e-commerce;
  • L’acquisizione di servizi esterni di Temporary Export Manager per l’ingresso in nuovi mercati;
  • L’apertura di strutture commerciali nei mercati esteri (uffici, show-room, servizi di assistenza tecnica post-vendita, negozi);
  • La partecipazione a fiere o mostre internazionali

Il potenziamento di queste linee di intervento riguarda principalmente:

  • L’esenzione dal rilascio delle garanzie sui finanziamenti che saranno richiesti entro il 31 dicembre 2020;
  • L’introduzione di quote di fondo perduto che potranno arrivare sino al 50% dei finanziamenti concessi sulle linee d’intervento sopra richiamate;
  • L’innalzamento dei massimali di finanziamento per singolo progetto sui finanziamenti che saranno concessi entro il 31 dicembre 2021;
  • L’estensione dell’applicazione dei finanziamenti previsti dal Fondo legge 394 anche ai programmi di spesa che interessino Paesi all’interno dell’UE

L’obiettivo quindi è quello di incentivare ulteriormente le aziende che decidono di potenziare le proprie vendite verso i mercati esteri in un momento così delicato sotto il profilo sociale ed economico.

 

Riapertura dei bandi Marchi+3, Disegni+4 e Brevetti+

A partire dalla fine del mese di settembre verranno riaperti i termini di presentazione delle domande per richiedere i contributi agevolativi previsti dai bandi Marchi+3, Disegni+4 e Brevetti+, per i quali sono stati stanziati ulteriori 43 milioni di euro. Si tratta...

leggi tutto

Credito d’imposta: sanificazione ambienti

In merito al credito d’imposta dedicato alla sanificazione degli ambienti di lavoro, segnaliamo che a partire da lunedì 20 luglio è possibile, per i soggetti aventi diritto, presentare la richiesta per ottenere il credito relativamente a questi due ambiti: credito...

leggi tutto

Finanziamenti 2020: hotel, B&B e strutture ricettive

Lo scorso 10 Luglio, attraverso la consueta pubblicazione sul Burl, Regione Lombardia ha confermato criteri e modalità di partecipazione al “Bando Sostegno alla competitività delle strutture ricettive alberghiere e delle strutture ricettive non alberghiere all’aria...

leggi tutto
NEWSLETTER
Privacy Policy Cookie Policy
Privacy Policy Cookie Policy
Share This