Digitalizzazione delle imprese: quali agevolazioni ci sono?

da | 8 Ott 2020

Negli ultimi mesi si è scatenata una vera e propria corsa alla digitalizzazione da parte delle imprese, costrette a intervenire nel tentativo di adeguarsi da un punto di vista tecnologico in un momento particolarmente delicato. Scopriamo insieme 3 misure agevolative per la digitalizzazione delle imprese:

digitalizzazione imprese

Safe working: apertura per le spese di digital business (Regione Lombardia, solo per piccole e micro imprese)

Regione Lombardia ha reso noto di aver ampliato la tipologia di spese ammissibili per il Bando Safe Working, in scadenza il prossimo 30 Novembre. Nello specifico la modifica riguarda l’ammissibilità di spese di digital business, ovvero “sistemi di digitalizzazione di strutture e processi finalizzati a ridurre la diffusione dell’epidemia da Covid-19 e cogliere nuove opportunità di digitalizzazione del business nello scenario post pandemico”.

 

Mise: digital transformation (Pmi del settore manifatturiero o dei servizi diretti alle imprese manifatturiere)

Il Ministero dello Sviluppo Economico ha pubblicato il Decreto direttoriale riguardante le linee guida relative al piano Digital Transformation. L’agevolazione prevede un contributo pari al 50% (10% a fondo perduto e 40% finanziamento agevolato) relativamente a progetti volti alla trasformazione tecnologica e digitale dei processi produttivi, tramite l’implementazione di:

  • Tecnologie abilitanti individuate dal Piano Impresa 4.0;
  • Tecnologie relative a soluzioni tecnologiche digitali di filiera (ottimizzazione della gestione della catena di distribuzione, software, piattaforme e applicazioni digitali).

I progetti devono prevedere la realizzazione di:

  • Attività di innovazione di processo o di innovazione dell’organizzazione;
  • Investimenti.

I progetti dovranno essere realizzati nell’ambito di un’unità produttiva dell’impresa proponente e dovranno avere un importo non inferiore a euro 50.000 e non superiore a 500.000 euro. La durata dei progetti non dovrà essere superiore a 18 mesi.

Voucher innovation manager 2021 (tutte le imprese a livello nazionale)

Sempre in tema digitalizzazione delle imprese, nel 2021 verrà probabilmente pubblicato il bando “voucher innovation manager”. La misura è dedicata alle imprese che vogliono, tramite l’assunzione temporanea di un manager esterno all’azienda (e iscritto a un apposito albo del Ministero), sviluppare un percorso in ambito Impresa 4.0.

Bando Demo: contributi a fondo perduto per moda e design

Regione Lombardia ha stanziato contributi a fondo perduto per le aziende del settore moda e design che intendono perseguire progetti volti alla valorizzazione dei propri valori strategici. L’agevolazione avrà un valore massimo di € 30.000,00, pari al 50% delle spese...

leggi tutto

Contributi a fondo perduto per le imprese esportatrici

Il 3 giugno 2021 riapre lo sportello online per richiedere finanziamenti di Sace Simest, finalizzati a supportare le imprese italiane esportatrici. Quali sono le tipologie di spesa ammesse? Patrimonializzazione Partecipazione a Fiere Internazionali, Mostre e Missioni...

leggi tutto

Quali sono le differenze tra ristori e finanza agevolata?

In un periodo di enorme difficoltà sotto l’aspetto economico, finanziario e soprattutto sociale, il ruolo svolto dalla finanza agevolata rischia di essere percepito in maniera completamente errata. La varietà di ristori e rimborsi stanziati negli ultimi mesi ha...

leggi tutto
NEWSLETTER
Privacy Policy Cookie Policy
Privacy Policy Cookie Policy
Share This