Coronavirus: le nuove misure Simest a favore delle imprese

da | 5 Mar 2020

Nel Decreto-Legge n.9 del 2 marzo 2020, nell’ottica di adottare Misure urgenti di sostegno per famiglie, lavoratori e imprese connesse all’emergenza epidemiologica da Covid-19 il Governo ha reso noto di aver incrementato di ulteriori 350 milioni di euro la disponibilità del fondo rotativo di Sace Simest dedicato alle imprese che investono in internazionalizzazione.

Coronavirus Simest

Contestualmente Sace Simest ha reso noto, tramite il proprio sito, di aver prorogato di 6 mesi i termini per la presentazione della documentazione necessaria per procedere con la prima erogazione, in caso di rinvio (anche a data da destinarsi) di iniziative di internazionalizzazione. In caso di annullamento/rinuncia da parte dell’impresa, dietro presentazione comprovante la situazione e a fronte della prevista revoca del finanziamento con conseguente obbligo a carico della società richiedente di restituire quanto già erogato da Simest si dispone che l’impresa potrà procedere al rimborso con le modalità e tempistiche già previste. Inoltre, per l’importo del finanziamento erogato a fronte di spese non previste e non sostenute, il rimborso avverrà come da disposizione delle Circolari ma senza la maggiorazione del 2% prevista per le revoche.

Il Bonus Fiere

È stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 164 del 15 luglio 2022 il tanto atteso Bonus Fiere, disposizione per favorire la partecipazione a manifestazioni fieristiche internazionali organizzate in Italia. L’articolo 25bis della Legge 91/2022 (convertita con...

leggi tutto

Efficienza energetica

La misura consiste in un contributo finalizzato a sostenere le MPI che, a seguito dell’aumento dei costi dell’energia, vedono aggravato il loro contesto economico. L'agevolazione prevede un contributo a fondo perduto a parziale copertura delle spese sostenute pari al...

leggi tutto
NEWSLETTER
Privacy Policy Cookie Policy
Privacy Policy Cookie Policy